Lanciato il progetto Dubai Clean Energy Strategy 2050. Gli emiri del petrolio puntano sul fotovoltaico.

Tre, due, uno … via! Parte il progetto Dubai Clean Energy Strategy 2050.

Qualche mese fa il vicepresidente e primo ministro degli Emirati Arabi Uniti e governatore di Dubai, lo Sceicco Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, ha lanciato il progetto Dubai Clean Energy Strategy 2050, che punta a fare dell’emirato di Dubai un centro globale dell’energia pulita e un punto di riferimento mondiale per la green economy.

Entro il 2020 il progetto dovrebbe fornire il 7% dell’energia di Dubai con fonti rinnovabili, entro il 2030 la quota di rinnovabili dovrebbe salire al 25%, per raggiungere il 75% entro il 2050.”

Nel 2050 nell’emirato petrolifero tutti gli edifici dovranno avere una copertura fotovoltaica e il progetto tetti solari richiederà miliardi di investimenti ma lo sceicco Mohammed bin Rashid è ottimista e ha accompagnato il lancio della strategia con un secondo annuncio: la costruzione della nuova zona franca Dubai Green Zone.

[fc id=’1′ type=’popup’ button_color=’#0099ff’ font_color=’white’]Il Preventivo è Gratuito![/fc]