Italiani popolo di risparmiatori!

… e il Fotovoltaico diventa protagonista: in nessun paese al mondo il Fotovoltaico contribuisce tanto al fabbisogno elettrico quanto in Italia.

Arriva per l’Italia il prestigioso riconoscimento dallo Snapshot of Global PV Markets 2016, pubblicato lo scorso 6 aprile dall’Agenzia internazionale per l’energia sulla base di dati ancora provvisori. In nessun paese al mondo il fotovoltaico contribuisce tanto al fabbisogno elettrico quanto in Italia.

Stando al rapporto, l’Italia con il suo 8% circa di consumi elettrici soddisfatti dal fotovoltaico nell’anno passato guida un ristretto gruppo di 22 nazioni che hanno sfondato il muro dell’1% del fabbisogno ottenuto dai pannelli solari. A seguire vengono la Grecia con il 7,4% e la Germania con il 7,1%.

[fc id=’1′ type=’popup’ button_color=’#0099ff’ font_color=’white’]Richiedi il Preventivo Gratuito[/fc]

Su scala mondiale il contributo del fotovoltaico è ancora molto modesto, con una media del 1,3% del fabbisogno coperto, ma le indicazioni generali che arrivano dal dossier della Iea sono comunque incoraggianti perché anche nel corso del 2015 il mercato del fotovoltaico è continuato a crescere con 50 nuovi GW installati che hanno portato la potenza complessiva nel mondo a superare quota 227 GW.

Epicentro dello sviluppo è sempre più l’Asia – Cina in testa – mentre il mercato europeo, per quanto in ripresa, si mostra sempre più marginale.

Le conclusioni del rapporto sono comunque improntate all’ottimismo.

“Finalmente il fotovoltaico è diventato una delle principali fonti di elettricità con un ritmo di crescita estremamente rapido in molti paesi in tutte le parti del mondo. La velocità del suo sviluppo deriva dalla sua capacità unica di saper coprire tutti i diversi segmenti di mercato, dalle piccole installazioni individuali nelle realtà rurali alle centrali di grande taglia realizzate dalle utilities”

[fc id=’1′ type=’popup’ button_color=’#0099ff’ font_color=’white’]Richiedi il Preventivo Gratuito[/fc]