impianto fotovoltaico accumulo ottimizzatori di potenza monitoraggio vantaggi

Oggi vi parlo del grande vantaggio nell’installazione degli impianti fotovoltaici con pannelli e ottimizzatori di potenza. 

La tecnologia degli ottimizzatori di potenza è ormai matura e permette di massimizzare la produzione dell’impianto fotovoltaico in qualunque condizione di sole, ombreggiamento e  luce parziale.

impianto fotovoltaico con ottimizzatori di potenza e monitoraggio tramite app e smartphone

Ottimizzatori di potenza: descrizione tecnica

Vi riporto un estratto della descrizione tratta dal sito del produttore degli ottimizzatori SolardEdge:

L’ottimizzatore di potenza SolarEdge funge da convertitore CC/CC e viene collegato dall’installatore a ciascun modulo fotovoltaico, il quale diventa così un modulo intelligente. Gli ottimizzatori di potenza SolarEdge aumentano la produzione di energia prodotta dagli impianti fotovoltaici inseguendo costantemente il punto di massima potenza (MPPT) di ogni singolo modulo. Inoltre, gli ottimizzatori di potenza monitorano le prestazioni di ciascun modulo e comunicano alla piattaforma di monitoraggio SolarEdge i dati relativi alle prestazioni per una manutenzione a livello di modulo con il miglior rapporto costi-benefici. Ogni ottimizzatore di potenza è dotato dell’esclusiva funzionalità SafeDC™ per ridurre automaticamente la tensione continua dei moduli a livelli di sicurezza ad ogni arresto dell’inverter o della rete (a meno che non sia collegato ad un inverter StorEdge con funzionalità di backup).

Proviamo a tradurre per chi i non addetti ai lavori.

In pratica, l’ottimizzatore di potenza viene installato in ogni pannello fotovoltaico e ha lo scopo di massimizzare la sua produzione.

Vantaggi degli ottimizzatori di potenza negli impianti fotovoltaici

Installare gli ottimizzatori di potenza ha notevoli vantaggi.

Il primo vantaggio derivante dall’installazione degli ottimizzatori di potenza negli impianti fovotoltaici, come abbiamo già detto sopra, è quello di massimizzare la produzione di ogni modulo fotovoltaico.

Il secondo grande vantaggio nell’utilizzo degli ottimizzatori di potenza è quello  che deriva dal confronto con gli impianti fotovoltaici “tradizionali”. 

Negli impianti fotovoltaici tradizionali (o standard), i singoli pannelli fotovoltaici sono collegati tra loro tramite stringhe. 

Se un pannello della stringa è mal funzionante o ombreggiato, e ipotizziamo che produca al 50% della sua capacità, negli impianti tradizionali tutta la stringa produrrà al 50%. 

Per fare un esempio numerico, prendiamo il classico esempio di un impianto fotovoltaico da 3 kW, composto da 12 pannelli collegati in un unica stringa.

Se di questi 12 pannelli, 11 producono al 100% della loro capacità e  1 produce al 50% (perchè rotto, difettoso, ombreggiato, ecc…), tutta la stringa produrrà al 50%.

Numericamente significa che un impianto da 3 kW, produrrà solo 1,5 kW!

Vantaggio dell’uso degli ottimizzatori

differenza tra impianto fotovoltaico tradizionale e sistema ottimizzato

Grazie agli ottimizzatori di potenza installati in ogni singolo modulo, ogni pannello è indipendente dagli altri. 

Per tornare all’esempio precedente, gli altri 11 pannelli  non saranno influenzati dall’unico pannello che non produce quanto dovrebbe.

In termini numerici, significa che il nostro 3 kW ottimizato, quando un solo pannello produce al 50% della sua potenza, produrrà 2,90 kW, e non 1,5 kW dell’impianto fotovoltaico senza ottimizzatori. 

Vantaggi economici dell’utilizzo degli ottimizzatori di potenza

Grazie all’esempio di sopra, possiamo facilmente capire che, a lungo termine, si ha una notevole differenza in termini di energia prodotta (e quindi di soldi), tra il sistema tradizionale e l’impianto fotovoltaico con ottmizzatori. 

Nell’arco di 30 anni di funzionamento dell’impianto fotovoltaico, stiamo parlando diverse migliaia di euro. 

Vantaggio del monitoraggio

Gli impianti fotovoltaici con ottimimizzatori di potenza sono costantemente monitorati tramite condivisione dei dati verso i cellulari e smartphone.

Sarà sufficiente installare l’applicazione nel vostro dispositivo (smartphone e tablet), e vedrete in tempo reale quanto sta producendo ogni singolo pannello. 

immagini dell’app di monitoraggio

Saprete quanto produce ogni singolo pannello, quanto produce l’impianto totale, quanto ha prodotto nel tempo, durante le varie giornate anche con indicazione della produzione delle singole ore. Uno strumento molto utile e importante per mantenere sempre sotto controllo il proprio investimento fotovoltaico

Nuovi sviluppi degli impianti con ottimizzatori di potenza

Come detto in premessa, la tecnologia è ormai matura, e stiamo proponendo e installando con successo numerosi impianti che sono dotati di ottimizzatori di potenza, in combinato con le batterie di accumulo.

L’unione delle due tecnologie permette di avere un impianto altamente performate, con la produzione massimizzata grazie all’impianto fotovoltaico, unito all’opportunità di conservare l’energia nelle batterie di accumulo fotovoltaico per i momenti in cui ne abbiamo veramente bisogno, senza regalarla alla rete. 

Quanto costano gli impianti fotovoltaici con ottimizzatori di potenza e batterie di accumulo?

E qui viene la parte più interessante: l’impianto fotovoltaico con ottimizzatori di potenza e batterie di accumulo al litio costa praticamente quanto gli impianti senza ottimizzatori. 

E allora, perchè non sceglierlo?