Bando Regionale – Contributi a fondo perduto per il fotovoltaico

Buongiorno a tutti.
Bando Regione Sardegna - FotovoltaicoCome ben sapete, è attivo un Bando indetto dalla Regione Sardegna che prevede dei contributi a fondo perduto per chi installa un impianto fotovoltaico.

Il funzionamento del bando è semplice: per tutti i privati cittadini (le imprese sono escluse!) che installano un impianto fotovoltaico su edificio nel territorio della Regione Sardegna,  è previsto un rimborso (o “contributo”) a fondo perduto, che può arrivare fino a 700 € per ogni kWp installato.

Ma quando viene riconosciuto il contributo?

 

installazione-impianti-fotovoltaici

L’iter di approvazione ed erogazione del contributo a fondo perduto è il seguente: una volta che l’impianto fotovoltaico è connesso alla rete (quindi non dopo l’installazione, ma dopo la connessione!), il titolare dell’impianto può compilare la domanda online nel portale della Regione Sardegna; compilati tutti i campi richiesti, deve essere “stampata” la domanda di contributo direttamente dal portale.

Alla domanda stampata ( a cui deve essere apposta una marca da bollo da 14,62 €) devono essere allegati alcuni documenti, quali:

  • i verbali di connessione alla rete,
  • le fatture di acquisto dell’impianto fotovoltaico, debitamente quietanziate in originale con l’indicazione delle date di pagamento, 
  • la scheda tecnica inviata al GSE, debitamente compilata e firmata in originale da un tecnico abilitato
  • attestazione del versamento degli oneri istruttori ( € 10 . per le modalità di pagamento, si rimanda al testo del bando)
  • copia di un documento di identità in corso di validità del richiedente
  • copia del codice fiscale del richiedente
  • schede di rilevamento dei dati ai fini statistici (scheda disponibile nel portale a questo indirizzo)

Il tutto va inviato in busta chiusa, mediante raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo, indicando nella busta  “Bando Fotovoltaico – Sportello n. 2“, all’indirizzo

Regione Autonoma della Sardegna – Servizio Energia

Viale Trento, 69 – 09123 Cagliari.

Il termine per l’invio della raccomandata è fissato per il 20.06.2013, ore 13.00.

Successivamente la Regione Sardegna stilerà una “graduatoria” in base all’ordine di arrivo delle raccomandate (previa verifica della documentazione inviata).  Il contributo sarà riconosciuto a tutti gli impianti fotovoltaici, rientrati in graduatoria, fino all’esaurimento dei fondi.

Esempio di calcolo del contributo a fondo perduto riconosciuto:

Impianto fotovoltaico da 5.88 kWp

Contributo concedibile: 700 €  x 5.88 kWp = 4116 €

Più di 4000 euro a fondo perduto. Perchè lasciarsi scappare l’occasione?

A tal proposito, abbiamo deciso che per tutti i nostri clienti, la società House Planner Sardegna srl si occuperà gratuitamente e senza nessun impegno, della richiesta di contributo regionale per vostro conto.

Inutile negarlo: affidarsi ai professionisti, non ha prezzo. E conviene.